Love Cycle: A Natale ricicla l’incarto…diventerà un regalo!

love-cycle “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi” suggerisce il famoso detto. Effettivamente il  via vai nelle stazioni ed aereoporti è già iniziato, perché in occasione delle vacanze di Natale, si sa, tutti tornano in famiglia, anche i “riciclotti”. Chiamiamoli così i prodotti protagonisti di Love Cycle, il cortometraggio animato lanciato dal Conai per sensibilizzare al riciclo, dove per la prima volta l’attenzione non è sui rifiuti, ma sui “figli” dei prodotti riciclati.

Una prospettiva insolita al centro della nuova campagna del Consorzio Nazionale Imballaggi che, con toni leggeri e  fiabeschi aiuta a riflettere su una problematica viva ed accesa come quella della raccolta differenziata.love-cycle

Tra Natale e Capodanno la produzione di imballaggi alimentari aumenta in maniera esponenziale, e con essa quella dei pacchi regalo; ma quante famiglie hanno cura nel cestinare correttamente le buste dei panettoni, le scatole e confezioni regalo?

Quale periodo migliore, dunque, se non quello delle festività natalizie per sensibilizzare al riciclo?  La maggiore attenzione di ogni singolo cittadino potrebbe essere indispensabile per l’economia e la salvaguardia ambientale.  Si è stimato che nel  2015 sono stati sottratti alla discarica il 77,8% degli imballaggi immessi al consumo sul territorio nazionale contribuendo allo sviluppo di una filiera del riciclo in grado di occupare circa 37.000 addetti e che avrebbe un valore di 9,5 miliardi di euro.

Love Cycle è un corto realizzato in stop motion i cui sei protagonisti sono una pinzetta, una caffettiera, un libro, una cassettiera, un paio di occhiali e una bottiglia. I “riciclotti” rientrano a ConaiTown per trascorrere in famiglia le vacanze di Natale. Uno storytelling innovativo che aiuta a comprendere come per ogni prodotto riciclato ne possono nascere tanti altri nuovi. Ed ecco che la pinzetta rientra a casa da papà barattolo e mamma scatoletta e che la cassettiera bussa alla porta di casa dove la accolgono papà pallett e mamma cassetta di legno. love cycle

Love Cycle perché la vita di un prodotto è ciclica solo se c’è amore e rispetto di chi ne usufruisce. Il viaggio dei “riciclotti” simboleggia proprio l’insieme degli utilizzi di ciascun prodotto che culmina con la raccolta differenziata.

Il Love Cycle vale per la plastica, la carta, il vetro e l’alluminio: da un flacone di plastica per il sapone liquido e un bagnoschiuma nascono tre paia di occhiali da sole, da 10 kg di carta nascono 25 libri tascabili, da un kg di vetro si ottiene un nuovo kg di vetro, da 20 lattine e 43 tubetti di alluminio nasce una caffettiera.

Per realizzare lo short film sono stati utilizzati materiali riciclati e a loro volta riciclabili per rafforzare l’importanza del corretto comportamento di produttori e consumatori.

Policart Industria condivide i principi su cui si fonda il Consorzio e, versando il contributo obbligatorio stabilito dalla legge, sostiene le attività di raccolta differenziata e di riciclo dei rifiuti di imballaggi.

Pertanto, augurando a tutti un sereno Natale ed un felice anno nuovo, vi invitiamo a raccogliere i rifiuti con una maggiore consapevolezza, perché attivando il ciclo dell’amore, ogni imballaggio possa dare vita ad un nuovo ri-prodotto.

 

Fonte: www.conai.org



Commenti

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.